Ingresso del centro Fit and Go a Roma

Allenarsi in 20 minuti con Fit and Go Italia

Tutti corrono, nessuno rallenta. La frenesia tipica della società attuale racconta che ci manca sempre di più il tempo da dedicare a noi stessi. Al giorno d’oggi bisogna essere in grado di seguire ritmi vertiginosi per poter pensare di restare al passo con il resto del mondo. Ognuno di noi ha un mucchio di cose che avrebbe voluto fare e non ha mai fatto per colpa del poco tempo a disposizione. Per quanto mi riguarda ad esempio ho sempre voluto praticare dello sport, ma poche volte ci sono riuscita veramente. Il problema è – come far combaciare gli impegni lavorativi e le routine di allenamento?

Perché – diciamolo sinceramente – per ottenere dei risultati bisogna allenarsi 2-3 volte alla settimana con costanza ma spesso i troppi impegni in ballo o anche solo la pigrizia vincono e non riusciamo a tenere fede all’obiettivo che ci eravamo prefissati.

Per fortuna a quanto pare, anche in questo campo la tecnologia è venuta in aiuto, mettendo a disposizione macchinari in grado di ottimizzare al massimo lo sforzo. Curiosa di saperne di più, ho varcato per voi le soglie del centro Fit and Go e provato quel che molti definiscono “il fitness del futuro”.

Cos’è Fit and Go ?

Fit and Go FitandGo nasce a maggio 2015 dall’idea di due giovani imprenditori e diventa subito uno dei leader del mercato del “fast fitness”: oggi la startup conta 40 centri in tutta Italia da Roma, a Bologna, Torino, Verona, Sassari, Olbia e Aversa.

Il metodo offerto da Fit and Go permette di raggiungere risultati equivalenti a 4 ore di palestra tradizionali per settimana in una sola seduta da 20 min. Questo perché in una palestra tradizionale vengono stimolati al massimo il 60% delle fibre muscolari mentre con il sistema EMS ne vengono attivati fino all’80%.

Tuta da indossare per allenamento Fit and Go
Tuta da indossare

Utilizzato inizialmente nel campo fisioterapico, l’allenamento tramite EMS si afferma sempre di più presso i professionisti e atleti agonistici (per esempio, pare che Usain Bolt lo usasse durante l’allenamento a RIO 2016, così come Rafa Nadal ).

Un allenamento di questo tipo è possibile solo una volta alla settimana in quanto intenso, e il corpo ha bisogno del tempo necessario per riprendersi. Personalmente devo dire di non aver particolarmente sofferto né durante né dopo la mia prima sessione (un po’ di dolori ai glutei, del tutto fisiologici).

Altro aspetto da non sottovalutare nell’ottica di una ottimizzazione del tempo a disposizione, è che non hai bisogno di portarti la borsa. Ti forniscono tutto loro, per l’allenamento in sé e per farti la doccia. Non perdi tempo con la borsa da preparare e, cosa che mi è particolarmente cara, non esiste il rischio di dimenticare qualcosa a casa.

Come funziona ?

I centri Fit And Go sono gli unici in Italia a possedere sia la tecnologia EMS che la tecnologia Vacufit. Ora vi spiego di cosa si tratta.

 

Maccgina Vacuum del centro Fit and Go
Fit and Go

L’EMS (Electrical Muscal Stimolation) è un innovativo sistema di Personal Training per tutto il corpo che permette di aumentare la naturale contrazione muscolare attivata volontariamente durante l’allenamento. Vuol dire che mentre si eseguono una serie di esercizi a corpo libero, i muscoli vengono ulteriormente stimolati attraverso gli elettrodi presenti nella tuta che indosserete e con la quale si eseguiranno i 20 minuti ca. di allenamento. Durante la sessione d’allenamento verranno tonificati in profondità più di 300 muscoli.

Il centro Fit and Go propone anche il Vacufit. Si tratta di un macchinario che combina attività aerobica su tapis-roulant con l’effetto vacuum (sottovuoto) oppure l’effetto termale. Con questo sistema è possibile bruciare fino a 700 calorie in 30 minuti, eliminare cellulite, perdita di cm superflui, miglioramento dell’elasticità e della tonificazione dei tessuti cutanei. Non l’ho ancora provato, ma sicuramente nei giorni prossimi andrò a testarlo.

La mia esperienza

Ingresso del centro Fit and Go a Roma
Accoglienza del centro Fit and Go

Decisa a tornare ad occuparmi della mia forma fisica, ho varcato la porta del centro Fit and Go in Via Pò (quartiere Parioli). Sono stata accolta da Valentina, responsabile marketing Fit and Go e presa in custodia da Gabriele, personal trainer, che mi ha seguito durante il mio allenamento. A fine sessione, mi ha confessato che molto probabilmente nei giorni successivi non sarei riuscita a muovermi senza provare dolore ai muscoli a causa della naturale intensità degli esercizi Fit and Go e i muscoli addormentati che erano stati risvegliati. Mi ero preparata al peggio e invece, mi sento benissimo. Grazie alla professionalità di Gabriele che mi ha seguito attentamente e con pazienza, non ho riscontrato nessun tipo di problema. Come dicevo, solo un po’ di dolore ai glutei, ma è proprio il punto dove noi donne siamo più disposte a soffrire perché è la parte che ci piace avere alta e soda.

Insomma, un’esperienza da provare che consiglio caldamente ai seguaci di Parisianinrome, utile, sana e che soprattutto vi farà risparmiare tempo e non vi farà rimpiangere quello che avrete speso al centro ad allenarvi.

Per maggiori informazioni www.fitandgo.it

 

Lascia un commento